Pubblicato giovedì, 15 settembre 2005 11:31 - Letture Articolo 36393 - Condividi 
Manifestazioni


Pane Nostrum

"Appuntamento con la qualità, la tipicità ed i sapori delle tradizioni panificatorie delle varie regioni d'Italia e del mondo. Un affascinante viaggio nella storia e nella geografia del pane".
La Festa del Pane, meglio conosciuta come Pane Nostrum, è una delle manifestazioni più significative che si svolgono nella città di Senigallia. Si tratta di un evento internazionale che anno dopo anno è andato crescendo, arricchendosi di iniziative e progetti.
Durante i giorni della festa, che si svolge nel mese di Settembre, Senigallia è protagonista di una gustosa trasformazione: le piazze diventano veri e propri forni all'aperto e trasformano la città in una vetrina delle migliori tradizioni panificatorie delle varie Regioni d'Italia e del mondo. Il pane è uno degli alimenti base della cultura mediterranea: Pane Nostrum ogni anno celebra questo prodotto così importante, non solo ripercorrendo la sua storia, ma anche proponendo un viaggio del gusto con abbinamenti con prodotti della nostra terra. I giorni della festa prevedono assaggi, degustazioni ed abbinamenti con i prodotti marchigiani: sono presenti stands enogastronomici che propongono olio, vino, miele e formaggi, in quella che è nota come "La Strada delle Fattorie".

Pane e dolci appena sfornatiIl viaggio nella storia del pane prosegue in ogni edizione con un nuovo allestimento: prima la Mesopotamia, poi l'Egitto, la Grecia, il Rinascimento e nell'edizione 2005 l'Antica Roma. Si tratta di una ricostruzione storica, solitamente nei giardini della Rocca Roveresca, dove attori interpretano alcuni momenti di vita "quotidiana". Accanto al "Villaggio Storico", un'area didattica per imparare a fare il pane, uno spazio dedicato all'animazione per i più piccoli e un ristorante curato dall'Istituto Alberghiero Panzini.
Una manifestazione dedicata al pane che vuole anche confrontarsi con le realtà legate a questo prodotto: Pane Nostrum è anche un'occasione di confronto e inserisce al suo interno momenti di riflessione con l'organizzazione di convegni. Diventa così sede di approfondimento non solo per gli addetti ai lavori, ma anche per i normali acquirenti del prodotto pane.




Fiera di Sant'Agostino

Fiera di Sant'AgostinoLa Fiera di Sant'Agostino è una delle manifestazioni più caratteristiche e storiche di Senigallia: nei giorni 28, 29, 30 Agosto la città si colora di bancaralle che fanno rivivere l'antica tradizione mercantile della città.
La storia tramanda che nel 1200 furono portate in città le reliquie di S. Maria Maddalena, che divennero meta di un grande pellegrinaggio. Da questa occasione d'incontro prese avvio l'omonima Fiera che tanto contribuì alla crescita economica e demografica di Senigallia e che oggi rivive nella Fiera di Sant'Agostino. Storicamente la Fiera della Maddalena raggiunge il suo massimo splendore durante il XVIII. Grazie alle veloci vie di comunicazioni marittime e la conseguente brevità della durata del viaggio, i mercanti si fermavano in città per concludere i propri affari. E proprio grazie a questi veloci e redditizi commerci in breve tempo si vengono a creare i primi consolati esteri: Danimarca, Prussia, Svezia, Belgio, Francia, Inghilterra, Turchia e altri stati. Non a caso ancora oggi si possono trovare vie con nomi di paesi esteri e nomi esotici (via Corfù, via Smirne, Rodi, Siria).
Nel corso degli anni la Fiera di sant'Agostino è andata crescendo strutturandosi con varie iniziative e settori: è possibile trovare la "Fiera dei Ragazzi", la "Fiera campionaria", la fiera del biologico "BioMarcheepò" e "sapori d'Europa", gli stands dedicati alle città gemellate con la città di Senigallia, ovvero Chester, Lorrach e Sens.



Summer Jamboree

Il Summer Jamboree è un'altra importante manifestazione che coinvolge e trasforma la città di Senigallia. Si tratta di un festival internazionale dedicato alla musica e alla cultura Americana degli
anni ’40 e ’50: l'edizione 2006 si terrà dal 20 al 26 Agosto. Si tratta un'importante festival che, nel suo genere, svetta tra i primi tre al mondo, il primo ad ingresso gratuito.
Ogni anno arrivano a Senigallia i migliori musicisti in ambito rock & roll: nello stupendo scenario del Foro Annonario si tengono i concerti e balli, tutto rigorosamente a "tema". Durante i concerti naturalmente ci si potrà scatenare tra un woogie, un rock’n’roll, un Jive...
Un'occasione importante per i collezionisti, ma anche per i semplici appassionati: numerosi sono gli stands che propongono oggettistica, vestiti, dischi, orologi, insieme a tanti altri introvabili capolavori. Sempre presente il "barbiere" pronto a creare fantastiche pettinature,Rock’n’roll al Foro Annonario insieme ad una parrucchiera per acconciare e truccare chi vuole immergersi totalmente nell'atmosfera. Attenzione particolare anche alla cucina. "Esiste una cucina americana - si legge su “Stati Uniti una scoperta gastronomica culinaria” - che segue una sua vita, autonoma e vivace, che spesso è banalmente nascosta dietro i più noti prodotti di esportazione, come hamburger, hot-dog e gelati.
I classici del fast food accomunano gli americani affamati durante una partita di baseball, in autostrada, tra un incontro di lavoro e l'altro, e sono proprio questi cibi che hanno finito per affibbiare all'America l’etichetta di Paese privo di cultura gastronomica. Eppure dalle cucine dei suoi Stati multietnici escono gli aromi più svariati e multiformi. Da un lato infatti, questa terra di immigrazione è spesso accomunata a tavola dalle sue ricette preferite: il piatto quotidiano in America può andare dai tacos messicani al sashimi giapponese, da un tipico arrosto tedesco alle salsicce polacche per giungere infine alla paella spagnola. E queste ricette, di per sé gia così celebri, svelano però numerose sorprese nelle loro varianti americane: ecco allora che alcuni ingredienti mancano, che altri sono stati aggiunti... Dall'altro lato, le esigenze legate all'alimentazione sono tanto difformi e sfaccettate Una delle tante auto del Summer Jamboreequanto lo e la popolazione degli States: nelle fattorie si mangiano piatti robusti per poter affrontare la lunga giornata di lavoro nei campi, mentre nelle località sul mare si gusta quanto viene pescato e coltivato sulle coste, nelle aree di maggior traffico commerciale si apprezza molto un menù cosmopolita e in California il cibo e stato elevato addirittura al livello di espressione artistica, di sfida creativa.
Proprio nel Paese delle possibilità illimitate il gap tra mangiare per nutrirsi e mangiare per il piacere di farlo, tra fast food e haute cuisine è molto ampio, più ampio che in altri luoghi.”
Il “Summer Jamboree Festival” non è solo grande musica di un'epoca intramontabile. Sono davvero molti infatti gli aspetti della cultura dell’America degli anni ’40 e ’50 colti e proposti dalla manifestazione in continua e appassionante crescita.
Sul sito www.summerjamboree.com si possono trovare tutte le informazioni in attesa della nuova edizione del festival...



Ultimo aggiornamento ( lunedì, 16 gennaio 2006 16:30 )
Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



Marche in Festa
Marche in festa e' un portale aggiornato con feste, sagre, fiere, teatro, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli, commedie, manifestazioni, che si svolgono nelle Marche
TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 854 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia