Pubblicato martedì, 20 luglio 2010 18:35 - Letture Articolo 2407 - Condividi 
Lettera aperta sulla "guerra degli ombrelloni"
La guerra degli ombrelloni, così titola l’articolo di Flavio Bozzi presidente dell'associazione della Cesanella.

Spiaggia di Sydney in b/nGentile Flavio la tua ironia sui “pericolosi sovversivi occupanti delle spiagge libere” non appare altro che il pretesto per un pesante attacco alla amministrazione Comunale e alla nostra Città, peraltro assai poco convincente e condivisibile.
 
Non entro nel merito del quadro da terzo mondo che dipingi, quasi la nostra Città sia praticamente invivibile.
Da un problema assai bene circoscritto (l’occupazione e privatizzazione della spiaggia libera) tu trai lo spunto per una panoramica fuori tema che non ha alcun senso.

Sei tu stesso ad affermare che c’è una legge che prescrive che dopo il tramonto nulla deve restare sull’arenile; quindi cosa chiederesti?, che regni l’anachia?, chiedi che resti l’abusivismo diffuso e indecente? così da poterti guadagnare il plauso dei tuoi associati?

Lascia stare, ti prego, la facile demagogia della “povera gente” che non si può permettere di pagare le prestazioni degli stabilimenti balneari! …è veramente stucchevole.

Ti mostro una foto scattata in Australia; vedrai cosa significa una spiaggia libera davvero, dove nessuno vorrebbe mai vedere lo sconcio che tu provi maldestramente a difendere.


da Maurizio Tonini Bossi

Commenti
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-20 20:55:33
Perchè non vengono rimossi anche pedalò e barche posizionate al di fuori dei corridoi appositi? 
Per questi la legge è più clemente? 
Oppure è solamente più difficile trasportarli? 8)  
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-21 18:09:52
La panoramica non è fuori tema perchè 
sul lungomare Mameli Nord + strada 
Sesta Di Cesano era piu' importante 
fare manutenzione al marciapiede ed aiuole lato mare fare il marciapiede 
lato monte riasfaltare la strada sistemare i parcheggi implementare i 
bidoni di raccolta evitare di togliere 
ogni estate tanta di quella sabbia che in 
certe parti che basta una lieve mareggiata o una breve pioggia per 
avere un lago sulla spiaggia poi quando tutto è a posto togliamo anche  
questi orrendi bivacchi abusivi e sulla 
povera gente non è demagogia purtroppo mi creda. 
-Romantico-
maleducazione
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-21 18:13:21
Al di là dello scontro politico, è solo uno dei tanti esempi di arroganza, maleducazione, inciviltà. Certo che anche i pedalò e le barche dovrebbero essere eliminate. Comunque le spiagge "libere" sono di nuovo occupate.
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-21 18:13:47
Pur non essendo un socio dell'Associazione della Cesanella, condivido pienamente quanto scritto ieri 
da Flavio Bozzi. 
Aggiungo solo una cosa, che Flavio non ha detto, come la mettiamo con le file di auto in sosta sulla nazionale che non permettono ai residenti di poter uscire in macchina dalle loro case e, cosa ancora peggiore, si trovano costretti a camminare o andare in bicicletta in mezzo alla strada con grave pericolo delle loro stesse vite? Questo allora va bene, questo è legale!!!!!! 
gli ombrelloni devono essere tolti!
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-21 18:16:32
Caro Flavio Bozzi, essendo tu della Cesanella dovresti sapere che qualche residente del tuo stesso quartiere, lato lungomare, affitta i propri appartamenti e installa gli ombrelloni per i propri inquilini (diverse unità). Bene, con questa tecnica questa persona si è creato una mini spiaggia privata abusiva da assegnare ai propri inquilini estivi (infatti gli ombrelloni e i lettini non vengono rimossi durante la notte). Ti sembra un comportamento corretto? Io sono di Senigallia e quando scendo in spiaggia scegliere liberamente dove appoggiare il mio asciugamani. Non ci devono essere privilegiati che occupano i posti per tutta la stagione estiva (...omissis...) 
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-27 17:30:02
caro tonini bossi, si VERGOGNI, 
come risposta si è solo preoccupato  
di fare una foto, in australia, ..... 
ribadire una legge ed offendere tutte 
quelle famiglie con un po' di difficolta. 
della questione parcheggi non ne parla, perche? forse perche alla cesanella c' era un parcheggio ed ora avete permesso di costruire un palazzo? 
di nuovo VERGOGNA
Scritto da Visitatore anonimo il 2010-07-27 17:31:50
Tonini Bossi, se per Bozzi è un fatto strumentale, non lo è per me. Sarà giusto far rispettare regole ma a molti cittadini ci dembra che ci siano delle priorità più importanti ed evidenti. 
Regole per le attività economiche, per i parcheggi, per le strutture pubbliche e non, per le concessioni, per i tributi e le tasse... altro che nn ricordo

Scrivi commento
Nome:Visitatore anonimo
Titolo:
BBCode:Web AddressEmail AddressBold TextItalic TextUnderlined TextQuoteCodeOpen ListList ItemClose List
Commento:



Riscrivi questo codice

< Precedente   Prossimo >

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona




TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 577 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia