Pubblicato mercoledì, 24 agosto 2011 20:32 - Letture Articolo 2403 - Condividi 
Bucari (PD): "Momenti bui per la scuola, forse a Senigallia si ricorre alle vie legali"
ScuolaSiamo ormai giunti all'epilogo della triste vicenda della Scuola Senigalliese, che, a causa dei ridimensionamenti imposti dalla legge n.169 del'08, cosiddetta Riforma Gelmini, ha visto ridotti drasticamente tempo scuola e risorse umane e finanziarie.

In questa cornice alcune scuole sono riuscite a mantenere e garantire un'organizzazione scolastica adeguata. Altre, come quelle dell'Istituto Senigallia Marchetti, hanno purtroppo subito un drastico taglio degli organici e, di conseguenza, delle classi.

Tagli che da mesi suscitano proteste, indignazione e mobilitazione da parte delle famiglie, dei docenti e dell'Amministrazione e che hanno indotto, martedì 23 giugno, una delegazione di genitori e insegnanti a tentare l'ennesimo incontro con i rappresentanti dell'Ufficio Scolastico Provinciale per "supplicare" e "reclamare" ciò che dovrebbe essere assegnato di diritto!!!

In questo drammatico scenario, che si gioca sulla pelle dei ragazzi, soprattutto di quelli più deboli, è inaccettabile la polemica suscitata dal Consigliere del gruppo  Coordinamento Civico, R. Paradisi, sullo scarso interessamento dimostrato dall'Amministrazione.

Forse dimentica che in data 6 luglio 2011, il Consiglio Comunale si è riunito e al 4° punto all'ordine del giorno si è discussa e approvata la mozione presentata dalla sottoscritta, S.Bucari, in ordine alle politiche scolastiche, al fine di chiedere agli Uffici Scolastici competenti posti in deroga per le scuole del territorio, per poter garantire una scuola educante, accogliente, inclusiva e di qualità.

Tutti i Consiglieri presenti, esclusi Rimini e Cameruccio (PdL), hanno votato all'unanimità.
Obbligo è però ricordare che il Consigliere Paradisi era assente alla seduta e, quindi, non può oggi lamentarsi pubblicamente dello scarso interesse dato al "problema Scuola".

Il "problema Scuola" è stato affrontato nei tempi, nei luoghi e nei modi corretti.

È il mancato accoglimento, da parte dell'Ufficio Scolastico, delle legittime richieste della scuola e delle famiglie, che indigna e preoccupa e spinge oggi genitori e docenti, lesi nei propri diritti, a minacciare di adire le vie legali contro provvedimenti ingiusti ed iniqui che violano il diritto-dovere all'istruzione.

da Simonetta Bucari
Consigliere Comunale PD

Commenti
Mistificare la verità!
Scritto da Visitatore anonimo il 2011-08-24 21:26:26
E' brava la Simonetta Bucari a mistificare la verità raccontando il nulla.....certo è facile scagliarsi contro i tagli sparando paroloni ad effetto, ma forse la Bucari si scorda di quante assunzioni, nel comparto scuola, siano stati fatte nei decenni passati, senza che ce ne fosse bisogno!!! O forse vogliamo fare classi di 5 alunni per consentire ad insegnare a tutti quanti???? I momenti bui sono dichiarazioni senza senso come questa! I proclami deliranti sono validi per i creduloni, non per chi ha a cuore i problemi nazionali! I tagli oggi SERVONO proprio perchè i Governi degli ultimi sessanta anni (Democristiani e Comunisti) ne hanno combinate di tutti i colori per garantarsi i voti per essere eletti! E la Bucari queste cose le sa benissimo, quindi mente sapendo di mentire!!! 
 
Marcello Liverani
piero
Scritto da Visitatore anonimo il 2011-08-25 17:02:48
signora bucari, lei che viene dal comparto della scuola (quindi le problematiche le tocca con mano) e contemporaneamente svolge il ruolo da consigliere comunale di un partito di sinistra e di opposizione nazionale che si fa chiamare democratico e dovrebbe essere dalla parte dei cittadini più di quanto lo sia la destra e grida alle ingiustizie, ai tagli alla scuola, ricerca, università, ecc. e agli sprechi della politica, come giudica 24000 euro ancora una volta spesi per 20 min. di fuochi artificiali (scelta dell'amministrazione di senigallia della quale ne è parte) quando da anni viene proposto di farlo pagare ai mille esercenti pubblici che ne giovano e 4 giorni dopo lagne per i tagli alla scuola? Io non me ne intendo di queste cose ma probabilmente con quei soldi una classe in più per 1 anno scolastico a carico del comune ci sarebbe scappata pure...e voi tutti ci avreste fatto anche una bellissima e pomposa figura (dove non arriva lo stato e il provveditorato ecco l'intervento del comune di senigallia). 
signora bucari, sono 30 anni che vivo a senigallia, ma non mai trovato un vuoto cosi nella discussione politica come in questi ultimi tempi. sembra che si apra bocca solo per fare chiasso, perchè gli occhi e le orecchie per quello che succede intorno sono sempre chiusi.
Bugari ha ragione
Scritto da Visitatore anonimo il 2011-08-26 06:12:42
Salve, 
mi chiamo Francesco Montanari e faccio parte del gruppo Fuoritempo www.fuoritempo.info di Mondavio (provincia di Pesaro-Urbino). 
E' da alcuni anni che ci occupiamo di scuola pubblica insieme al maestro Vittorio Delmoro organizzando incontri pubblici per spiegare gli effetti drammatici della "riforma" Gelmini. 
Abbiamo organizzato molti incontri nella provincia di Pesaro... se qualcuno è interessato a organizzarne nella provincia di Ancona noi siamo più che disponibili. 
L'iincontro è chiaramente gratuito e posso assicurare che il maestro Vittorio saprà spiegare in maniera molto precisa (e scientifica!) che cosa significano i tagli nella scuola pubblica. Riuscirà anche a dimostrare che alla riforma Gelmini ci potevano essere alternative, non solo migliori... ma più opportune! 
 
Cordiali saluti 
Francesco Montanari 
Mondavio (PU) 
 
www.fuoritempo.info 
Tel 0721979197 
 
p.s. Il maestro Vittorio scrive regolarmente sul sito Fuoritempo. Chiunque desiderasse leggere articoli sulla scuola vada nella sezione ARTICOLI \ VITTORIO DELMORO 

Scrivi commento
Nome:Visitatore anonimo
Titolo:
BBCode:Web AddressEmail AddressBold TextItalic TextUnderlined TextQuoteCodeOpen ListList ItemClose List
Commento:



Riscrivi questo codice

Ultimo aggiornamento ( mercoledì, 24 agosto 2011 20:33 )
< Precedente   Prossimo >

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



Marche in Festa
Marche in festa e' un portale aggiornato con feste, sagre, fiere, teatro, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli, commedie, manifestazioni, che si svolgono nelle Marche
HTTP Exception: 1 HTTP Transport Error - Unable to establish connection to host www.lucullus.it