Pubblicato venerdì, 14 novembre 2014 12:47 - Letture Articolo 4013 - Condividi 
Proposta di riqualificazione del fiume Misa: Cap V "Fruizione alveo e navigabilità"
Leggi le altre puntate:
Cap. I: "La questione idraulica" - Cap. II: "Il fiume sicuro"
Cap. III: "I nuovi bacini fluviali" - Cap.IV: "La sostenibilità economica"

Proposta di sezione urbana fluviale del Misa a SenigalliaIl fiume Misa ha rappresentato nei secoli scorsi la magnificenza di Senigallia come approdo portuale e cuore pulsante della fiera franca.

Scaduta di importanza quest'ultima è venuto meno anche il fondamentale ruolo del fiume confinato negli attuali argini dai successivi programmi di pianificazione che hanno anche provveduto all'interramento del proprio scolmatore Penna.

Da quel momento il fiume diventa spazio estraneo, inaccessibile e barriera di separazione che ha bisogno di ritrovare una sua nuova funzione utile alla città.

Questa questione si sposerebbe egregiamente con la ricerca di obiettivi d'eccellenza da raggiungere per qualità della vita, bellezza ambientale e promozione del territorio.

Si può raggiungere questo scopo progettando soluzioni di ricucitura che, da elemento separatore, trasformano il fiume in straordinario elemento di congiunzione diffusa, con soluzioni che vedremo successivamente per gli interventi strutturali sopra la quota d'argine e che invece prenderemo subito in esame a livello dell'alveo che potrà essere raggiunto, nel suo tratto urbano, programmando appositi accessi.

Sostanzialmente si dovrà intervenire con un restyling non invasivo dell'alveo che non ne altera l'equilibrio, ma che concede la fruizione di quello spazio perduto rendendolo accogliente e utilizzabile da cittadini e turisti.

L'illustrazione mostra una sezione urbana tipo che ne mantiene inalterata l'area, pur modellando il profilo orizzontale con lo scavo di un canale centrale di magra profondo circa un metro, affiancato da due sponde leggermente inclinate che realizzano gli spazi vivibili del tempo libero per la sosta all'aria aperta, che in questo ambito costruiscono anche un vero e proprio percorso ambientale per la mobilità dolce di stimolo per passeggiate, footing per l'andare in bici, in barca o cavallo.

La grande savanella del canale centrale realizza una sufficiente condizione di navigabilità per piccole imbarcazioni e canoe, ma anche per zatteroni per escursioni in grado di passare sotto i ponti, per più di tre chilometri tra la foce e l'estremità del bacino antistante Borgo Passera, con il superamento di un dislivello a metà percorso in corrispondenza del nuovo imbarcadero fluviale, coincidente con il bacino pensato in zona Cityper, dove si può prevedere una chiusa di sollevamento, alimentata dallo scolmatore della centralina idroelettrica.

La tratta navigabile nella prima parte mantiene la quota 0 fino al porto fluviale, arretrando di 500 metri l'unica briglia presente, che, per la bassa marea può anche scendere al di sotto, garantendo però sempre un pescaggio minimo di almeno 50 cm. Nell'altro tratto praticabile più a monte sarà necessaria una modesta riprofilatura dell'alveo con scostamenti di quote però irrilevanti.

Sui punti di accesso all'alveo e sugli attraversamenti mobili tra le sponde avremo modo di tornare in dettaglio in seguito.

Nel prossimo capitolo si tratterà dell'opportunità turistica per il Misa.

Cap. I: "La questione idraulica"
Cap. II: "Il fiume sicuro"
Cap. III: "I nuovi bacini fluviali"
Cap. IV: "La sostenibilità economica"

di
Paolo Landi

Commenti
Idee molte e confuse
Scritto da Visitatore anonimo il 2014-11-15 08:22:37
Pensate ,prima ,di rendere praticabile il porto di Senigalla,opera utile al turismo. Le idee di P Landi sono frutto di visioni utopiche e non pratiche. Utili sono la pulizia dell'alveo ,il rinforzo degli argini e gli scolmatori.....altro che "mobilità dolce,cavalli,canoe e zatteroni" Una sola piena del Misa farebbe piazza pulita di opere costose ed utili a chi?

Scrivi commento
Nome:Visitatore anonimo
Titolo:
BBCode:Web AddressEmail AddressBold TextItalic TextUnderlined TextQuoteCodeOpen ListList ItemClose List
Commento:



Riscrivi questo codice

Ultimo aggiornamento ( venerdì, 14 novembre 2014 12:52 )
< Precedente   Prossimo >

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 404 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia