Pubblicato venerdì, 29 maggio 2015 23:32 - Letture Articolo 3159 - Condividi 
Paolo Pizzi: "Sport dimenticato, occorre riqualificare gli impianti di Senigallia"
Pista di atletica delle Saline a SenigalliaHo seguito con interesse i confronti tra i candidati alla carica di sindaco della città di Senigallia, vedo che lo sport spesso è relegato in terza fila se non dimenticato del tutto.

Mi permetto di fornire alcuni suggerimenti.

Il campo di atletica delle Saline (inserito in quella che viene chiamata cittadella dello sport) versa in condizioni pietose e non è più in grado di ospitare un vero meeting di atletica (vedi foto dell'articolo) nonostante pochi anni orsono sia stato rifatto il manto superficiale. Il Credito Sportivo offre finanziamenti fino a 150.000 euro a tasso zero.

Attrezzature in degrado alla pista di atletica delle Saline a Senigallia Attrezzature in degrado alla pista di atletica delle Saline a Senigallia Attrezzature in degrado alla pista di atletica delle Saline a Senigallia

Per il pattinodromo, una struttura sicuramente eccellente si potrebbe pensare a realizzare gli spogliatoi anche con il coinvolgimento di aziende locali molto qualificate.

La considerazione è d'obbligo in quanto durante un recente incontro pubblico (nella sede della Vigor) (sic!) organizzato da candidati della sua parte politica sulla Vigor l'assessore uscente alle finanze di Senigallia, Francesca Paci ha dichiarato che il Comune non ha presentato richieste per i finanziamenti a tasso zero per gli impianti sportivi scolastici. Purtroppo aggiungo io.

Alcuni candidati hanno giustamente fatto delle proposte per aree ed edifici completamente abbandonati come la Colonia Gioventù Italiana sul lungomare in zona Ciarnin, il Palazzetto del Turismo di piazzale Morandi, l'impianto del Ponterosso. Tutte strutture ridotte ad uno stato pietoso e vittime di una incuria inescusabile

Nei famosi primi cento giorni spero che si voglia ricorrere ai finanziamenti a tasso zero al Credito Sportivo e attivare procedure europee per riqualificare questi punti nevralgici della città.

Ricordo solo che il geometra Terzo Censi, compianto presidente regionale del CONI Marche aveva proposto, tanti anni fa, il recupero dell'area Sacelit come area per attività sportive e grandi eventi.

Se si vuole parlare di turismo sportivo bisogna guardare molto avanti e non lasciare che gli impianti come la pista d'atletica o lo stadio Bianchelli vadano in rovina. Insomma le strade da percorrere sono tante basterà dedicarcisi con impegno e professionalità.

da Paolo Pizzi
ex-funzionario Ufficio Sport del Comune di Senigallia

Commenti

Scrivi commento
Nome:Visitatore anonimo
Titolo:
BBCode:Web AddressEmail AddressBold TextItalic TextUnderlined TextQuoteCodeOpen ListList ItemClose List
Commento:



Riscrivi questo codice

Ultimo aggiornamento ( venerdì, 29 maggio 2015 23:33 )
< Precedente   Prossimo >

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



Marche in Festa
Marche in festa e' un portale aggiornato con feste, sagre, fiere, teatro, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli, commedie, manifestazioni, che si svolgono nelle Marche
HTTP Exception: 1 HTTP Transport Error - Unable to establish connection to host www.lucullus.it