Pubblicato domenica, 11 ottobre 2015 12:13 - Letture Articolo 3084 - Condividi 
Senigallia, lettera aperta all'Assessore Monachesi
Egregio Signor Monachesi,

la stagione estiva è finita, gli stabilimenti balneari hanno chiuso, quindi anche Lei dovrebbe essere un po' più libero per dedicarsi all'Assessorato che ricopre e iniziare a fare quello per il quale è pagato da noi Cittadini, ossia occuparsi e mettere mano alle strade di Senigallia in maniera seria, visto che versano in uno stato "comatoso".
Non penso che il suo ruolo: "Assessore ai Lavori Pubblici", sia solamente di facciata, anche perchè per essere stato scelto per quella "poltrona" immagino che Lei abbia le competenze e conosca la materia.

Purtroppo la stagione delle piogge e delle nebbie è alle porte, bisognerebbe quindi fare qualche cosa di concreto. Non dico mettere a posto le frane, anche se sono di vitale importanza (Strada Cannella - Roncitelli),  ma almeno due righe bianche ai lati della strada per la nebbia, che dice, le vogliamo fare? O come al solito aspettiamo che succede qualcosa di poco piacevole?

La strada che da Roncitelli porta a Scapezzano si sta crepando tutta nel mezzo, vogliamo almeno andare a fare un sopralluogo per vedere e capire cosa fare dato che in quella strada ci passano bus e pulmini con studenti a bordo?

Come al solito le belle parole sono sempre tante, ma non sono mai seguite dai fatti. Lei stesso in campagna elettorale diceva: “Noi facciamo i fatti, le chiacchiere le lasciamo agli altri”, ottimo e anche giusto, ma dove sono questi fatti?

Perchè Lei, o chi per Lei, non si fa un giro in tutte le frazioni per monitorare le strade e  vedere se ci sono buche da rattoppare o righe bianche da rifare? Forse possono sembrare "piccole cose", ma non è così, qui si parla di interventi da fare per la "Sicurezza Stradale", ossia per evitare che a qualcuno accada qualche cosa di poco piacevole, ma anche per evitare le ovvie richieste di risarcimento che il Cittadino intenta se pensa che il "guaio" derivi dalla cattiva manutenzione delle strade.

Lei, come tutti gli Amministratori, è pagato con i soldi pubblici e a noi Cittadini deve rendere conto del suo lavoro e da giugno ad ottobre non si è fatto nulla. Gradirei un Suo tempestivo intervento.

Cordiali Saluti
Michela Silvestrini.

Commenti
C'è un però..e siamo nel 2015..
Scritto da Visitatore anonimo il 2015-10-11 13:49:29
..ma ancora c'è qualcuno che non sa che esiste un cosina..che si chiama patto di stabilità, meccanismo che blocca le amministrazioni, anche quelle virtuose? 
"A discorre nun è fatiga" e neanche ad inchiodare gli altri. Con un tono diverso nel chiedere, probabilmente alcune cose potrebbero essere chiarite.  
Emancipiamoci.
Competenze?
Scritto da Visitatore anonimo il 2015-10-21 08:42:18
Sig.ra Michela lei è troppo gentile quando parla di competenze e conoscenza di materia. 
Gli assessori di questa giunta sono stati scelti solo per la indiscussa sudditanza al regime. 
Quindi non si aspetti qualche intervento da parte dell' "Assessore Monachesi"

Scrivi commento
Nome:Visitatore anonimo
Titolo:
BBCode:Web AddressEmail AddressBold TextItalic TextUnderlined TextQuoteCodeOpen ListList ItemClose List
Commento:



Riscrivi questo codice

< Precedente   Prossimo >

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 1073 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia