Pubblicato lunedì, 17 ottobre 2005 17:09 - Letture Articolo 10281 - Condividi 
Bettolelle

Si esce dalla città di Senigallia imboccando la Statale 360 Arceviese; sorpassata l'autostrada ci si addentra nella Valle del Fiume Misa di cui si risale la riva destra alla base delle colline coltivate a cereali e a viti.
Dopo aver attraversato la frazione Borgo Bicchia e Vallone, a km 7500 si arriva a Bettolelle, posta a mt. 36 sul livello del mare. Si tratta di un agglomerato urbano con case disseminate lungo la strada, su tutti e due i lati, a sinistra andando verso Arcevia, ci sono delle colline coltivate e a destra, il fiume Misa.

Qual è l'origine del nome della frazione? Per rintracciarla s'indaga fra la gente del borgo, quello che raccontano i vecchi... quelli cioè che venivano da Ostra, da Arcevia, da Ostra Vetere e che si fermavano tra Casine e Senigallia presso una bettola, un'osteria, per bere un bicchiere di vino e rifocillarsi.
Da bettola, piccola osteria o piccole osterie, deriva il nome Bettolelle.

Bettolelle... una storia? Non può vantare una vera e propria storia come Scapezzano, Montignano o Roncitelli. Nasce però come frazione fra la fine dell'Ottocento e i primi del Novecento. Si possono comunque ricordarne alcune memorie suddivise in tre periodi: "l'antico, il medievale, il moderno".
Per quanto riguarda l'antico, Bettolelle ha dei siti storici risalenti sia all'età della pietra sia all'epoca dell'antica Roma. Reperti di selce radamente scheggiata, appartenenti al Paleolitico musteriano, sono stati raccolti sul letto del Misa presso Bettolelle. Lo stesso greto del Misa e del suo affluente si presenta ricco di manufatti litici, segno anche questo delle favorevoli condizioni ambientali che hanno permesso ai nostri lontanissimi progenitori di stanziarsi lungo le sponde dei fiumi. Le nostre tribù primitive, senza interruzione e gradualmente, nell'unione con altri popoli, parteciparono alla grande conquista umana della pastorizia e dell'agricoltura, dando inizio alla civiltà neolitica. All'entrata della frazione (Borgo Mare) sulla destra, quasi ai margini della strada sono stati scoperti cocci, manici a puntale di anfore, resti di vasi e alcune piastre di una rude pavimentazione risalenti all'epoca dell'Antica Roma. Probabilmente la frazione di Bettolelle nei tempi dell'antica Roma aveva la sua piccola ma importante commercializzazione. A sostegno di questo anche l'esistenza a pochi chilometri di Ostra Antica, importante municipio in età imperiale romana iscritto alla tribù Pollia.
Per quanto riguarda il medievale, Bettolelle segue con le sue poche famiglie e case, la sorte del Filetto che ha una storia ben precisata sin dalla guerra Gotica (535-553 d.C). Nel IX secolo vi s'insedia la Chiesa "Sancta Maria Felecti", nel 1061 si parla di un castello presso Filetto. Nel 1223 Papa Onorio III nomina un ospedale presso la Chiesa di S. Maria del Filetto, mentre nel periodo delle Signorie, il Filetto che fa parte di un "contado" di Senigallia, segue le vicende di questa città.
Così pure nell'invasione napoleonica e nell'annessione del territorio al regno italico, Bettolelle, come Filetto, Brugnetto e Vallone, sono un tutt'uno con Senigallia.

La costruzione della Chiesa a Bettolelle. L'idea di costruire una Chiesa a Bettolelle di Senigallia risale al 1928. In quegli anni si faceva il Mese Mariano, precisamente 1925,1926,1927, davanti all'edicola dedicata alla Madonna e detta dal popolo "del Cavallo". Nel 1928 il signor Alessandro Rocchetti offrì una capanna per richiamare il popolo alle funzioni e aumentando la popolazione si sentì la necessità di costruire una chiesetta per venire incontro alle esigenze religiose della gente.
Il 25 Aprile 1928 presieduta dal Parroco Don Francesco Giacomelli venne indetta una riunione di tutta la popolazione: la decisione raggiunta fu quella di costruire una Chiesa con l'aiuto di tutti e dedicata a S. Teresa del Bambino Gesù, eletta patrona della frazione. La prima pietra fu posta Domenica 19 Maggio 1929. Nella pergamena murata nella pietra sono racchiuse le firme dei componenti del I Comitato: Emiliano Sartini, Giovanni Masei, Egidio Pongetti, Giuseppe Martelli, Emiliano Brecciaroli, Gino Piaggesi, Paolo Leonardi, Giuseppe Aguzzi, Gaspare Petrolati, Don Francesco Giacomelli di Filetto, Don Noè di Brugnetto e Don Nazzareno Balducci di Vallone.
I lavori proseguirono celeremente tanto che la Chiesa fu inaugurata Domenica 20 Ottobre 1929. Il giorno precedente fu benedetta la nuova campana fusa dalla ditta Giuseppe Pasqualini di Fermo. Il terreno sul quale fu costruita la Chiesa è stato donato dai coniugi Nazareno e Albina Rossi. Nel corso degli anni la Chiesa ha necessitato dei restauri e così nel 1965 è stata ingrandita e ridecorata per iniziativa dell'allora cappellano della frazione Don Norino Francesconi. Recentemente sono stati intrapresi lavori di ristrutturazione generale e la piccola Chiesa è stata arricchita di un suggestivo Crocifisso in ferro zincato realizzato da Mario Mencarelli.

Dal 1900 ad oggi, le famiglie e le abitazioni sono aumentate: un incremento che ha fatto nascere la necessità di unirsi, per chiedere al Comune i servizi essenziali. Negli anni '70 prendono vita grazie allo spirito di iniziativa ed all'attaccamento alla frazione forme di aggregazione quali il Circolo A.C.L.I. e l'Associazione Sportiva.
Queste istituzioni, operando ciscuna nel proprio ambito di competenza, hanno cambiato il modo di vivere il tempo libero, arricchendo la vita sociale della comunità.

Le informazioni sulla Frazione di Bettolelle sono tratte da "Un pò di storia della località Bettolelle" a cura di Mons. Mencucci e Mario Mencarelli

Ultimo aggiornamento ( venerdì, 22 settembre 2006 17:15 )

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 917 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia