Pubblicato venerdì, 03 marzo 2017 16:02 - Letture Articolo 306 - Condividi 
Nei dintorni di Valencia: il parco dell’Albufera
AlbuferaA poco più di 10 chilometri a sud di Valencia, si trova una delle gemme del patrimonio naturalistico spagnolo. Si tratta del Parco Naturale dell’Albufera, un’incantevole oasi lagunare dagli ambienti unici, che consente di rilassarsi a contatto con la natura e staccare la spina, appena fuori dalla città.

Chi vuole esplorare le meraviglie dell’Albufera in giornata può optare per uno dei percorsi più amati: il tour lungo la Devesa de El Saler, una piacevole passeggiata di circa 45 minuti nel cuore della Devesa, l’area del parco ubicata nelle immediate vicinanze della costa, poco più a sud della Gola de El Pujol. Il percorso si snoda a partire dalla Plà de Na Sanxa, un territorio ricamato da uno spettacolare alternarsi di gruppi di dune e zone di fitta macchia mediterranea, sino alla zona in cui si trovano i famosi vigneti marini della Devesa. Tra meravigliosi paesaggi naturali e scorci panoramici sul mare, l’itinerario consente di ammirare numerosi esemplari endemici, che incantano con la loro combinazione unica di profumi e colori. Una volta giunti a destinazione si può poi raggiungere il paesino di El Palmar, un ex villaggio di pescatori, oggi tappa perfetta per gli amanti della cucina spagnola. Infatti, qui si possono degustare numerosi piatti valenciani preparati con freschi ingredienti locali, tra i quali spiccano l'All i Pebre, preparato con le anguille del lago dell’Albufera, l'Arròs a Banda e naturalmente una delle migliori paella della penisola. La giornata non può che concludersi con una rilassante gita in barca sul lago, ancora meglio se al tramonto, immersi in un’atmosfera dalla bellezza surreale, che di certo ha contribuito a portare Valencia tra le destinazioni consigliate da Expedia per un viaggio last minute in Europa.

Come arrivare

Il Parco dell’Albufera può essere tranquillamente raggiunto in giornata - qualora ci si trovi in hotel a Valencia - utilizzando l’ottimo sistema del trasporto pubblico locale. Nel dettaglio, si può scegliere di prendere la navetta diretta (Albufera Bus Turistic), il cui biglietto comprende anche una gita veloce lungo i principali luoghi d’interesse del parco, o la linea urbana 25. In quest’ultimo caso si può scendere alla fermata di El Palmar, ad esempio, e addentrarsi nel parco lungo le sponde del lago, o perché no, anticipando l’escursione in barca come prima tappa dell’itinerario. Per arrivare a El Palmar, invece, si può prendere la linea bus numero 190B, che conduce direttamente nel cuore del paese.

Commenti

Scrivi commento
Nome:Visitatore anonimo
Titolo:
BBCode:Web AddressEmail AddressBold TextItalic TextUnderlined TextQuoteCodeOpen ListList ItemClose List
Commento:



Riscrivi questo codice

Ultimo aggiornamento ( venerdì, 03 marzo 2017 16:02 )
< Precedente   Prossimo >
Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



Marche in Festa
Marche in festa e' un portale aggiornato con feste, sagre, fiere, teatro, eventi, concerti, mercatini, mostre, spettacoli, commedie, manifestazioni, che si svolgono nelle Marche
TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 777 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia