Pubblicato venerdì, 22 settembre 2006 10:45 - Letture Articolo 6719 - Condividi 
Filetto

Anche il Filetto è una frazione di Senigallia, a 10 Km dalla città, sulla strada per Ostra.


Origine storica ed etimologica
Le origini di questo abitato sono antichissime.
Scavando, si trovano frammenti dell' epoca neolitica e dell' epoca gallica (IV secolo a.C.). La prima testimonianza scritta del nome FELECTO si trova in una pergamena dell' 808, dell' epoca di Carlo Magno.
Nella pergamena si parla della donazione di un terreno, che Tomaso, figlio di sergio, Duca di Senigallia, fa al Monastero di santa Maria di Sesto in Friuli.
Non lontano vi erano le terre bizantine della Pieve di san Giovanni, e più a sud le altre terre bizantine, che successivamente formeranno il territorio dell' attuale Ostra.
Sul significato e sulla derivazione del nome Filetto si sono fatte alcune ipotesi, tutte attendibili, ma difficilmente comprovabili per mancanza di riscontri.
La prima è che, sul fianco della collina, dove oggi è Filetto, potessero essere state dislocate una o più sezioni dell' esercito di terra bizantino per fronteggiare eventuali attacchi di sorpresa dei Longobardi, proveniente dai non lontani preappennini, a copertura della città di Senigallia, uno dei cinque centri importanti della Pentapoli marittima bizantina. Ogni sezione era detta "phylé", ed era costituita di "opliti", cioè di soldati di fanteria con armi pesanti di offesa e di difesa, o di combattenti a cavallo. E "phyletài" erano detti gli appartenenti ad una medesima sezione.
La seconda ipotesi è che lì, lungo il fianco della collina di Filetto, fosse di stanza un regolare posto di guardia bizantino, costituito di un presidio stabile di soldati; questi chiamati "phylaches" e quello chiamato "philactérion".
La terza è che forse potessero essere giunti ed impiantati qui, anche per lavorare la terra, vari membri o componenti di una qualche stirpe o schiatta o gente greca, a seguito dell' occupazione di gran parte dell' Italia da parte dei Greci, fin dalla guerra gotica (525-553 dopo Cristo), e, poiché la gente di una stessa stirpe era chiamata "phylètes", da questa sia derivata la denominazione di Filetto alla località.
Infine la quarta ipotesi è che la denominazione Filetto derivi semplicemente dal fatto che tutta quella collina fosse totalmente, in tempo antico, coperta di alberi frondosi, fose cioè tutta un bosco o una selva, dato che anticamente la selva o il bosco era chiamato <<(F)yle>>.
Però c' è una quinta ipotesi, ed è che Filetto derivi piuttosto da Filictum, che significa "felceto", terreno coperto di felci. Le felci sono piante genealogicamente antichissime, semplici, di cui alcune specie vivono anche nei boschi, ricchi di humus. Fonicamente, poi, Filictum è omologo a Filetto.

Ultimo aggiornamento ( lunedì, 25 settembre 2006 15:17 )

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 982 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia