Pubblicato giovedì, 03 novembre 2005 15:56 - Letture Articolo 8379 - Condividi 
TennisTavolo


logo tennistavolo SenigalliaA Senigallia, nei primi anni '50 il tennistavolo si gioca soprattutto nei locali dell'Oratorio Sacro Cuore e rappresenta uno dei pochi sport praticabili e accessibili a tutti, anche perché gratuito. Si gioca con racchette di legno, solo alcune sono ricoperte di sughero. Alcuni dei praticanti giungono poi a partecipare con buoni risultati a tornei provinciali e regionali. Nel '52 la squadra costituita da Venanzio Pazzani, Giorgio Ansuini, Andrea Carbini e Licio Masucci disputa a Modena la fase interregionale del torneo organizzato dal C.S.I. (Centro Sportivo Italiano) e si classifica al 2° posto. Altri giovani emergenti di quegli anni sono Mauro Una foto dell'EpocaBelardinelli, Sandro Stefanini e Mauro Mellucci. Accanto all'Oratorio Sacro Cuore l'altro nucleo importante per il tennistavolo di Senigallia si sviluppa nei locali di San Martino, dove trionfano i fratelli Bedini, Manlio e Attilio. Proprio tre giovani dei locali di San Martino, Enzo Pettinelli, Roberto Raugei e Cosimo Sasso, nella metà degli anni'50 iniziano a studiare la tecnica, i materiali e la trcnica.
Sarà proprio uno di questi, ovvero Pettinelli a fondare il ping-pong cittadino nel 1955. La Società si chiama Circolo Tennistavolo Senigallia e Presidente ne è il Dott. Cremonini, personaggio di primissimo piano dello sport cittadino. Nel 1960 arriva l'affiliazione al FIT e T.

La parrocchia di San Martino è ancora il punto di riferimento. Si arriva così al 1971, anno in cui inizia uno straordinario decennio di successi agonistici per la Società Senigalliese.
Massimo Costantini e Cristina Massimo CostantiniAllegrezza conquistano a Fiuggi nel 1971 il titolo di doppio allievi inaugurando un ciclo virtuoso che porterà nel 1976 a vincere il titolo assoluto individuale e nel 1977 quello a squadre maschili. Accanto a Costantini emergono Appolloni Renato, Duscio Paolo, Pesaresi Marco e Mauro, Simoncioni.
Nel 72 a Parma Appolloni, Simoncioni, Duscio, Campus, Occhipinti e Pesaresi conquistano la serie A dopo un avvincente spareggio a sei squadre: Simoncioni non perde mai un punto.

Oggi l'Associazione Sportiva Tennistavolo Senigallia è Centro Olimpico Tennistavolo e Centro di avviamento allo sport CONI.
Numerose sono le attività svolte dal centro: attività pluridisciplinari in collaborazione con le scuole elementari, nonchè per bambini fino a 14 anni. Attività estese anche ai ragazzi degli istituti superiori e agli adulti che volessero avviarsi allo sport.
Intenso anche il cartellone dei campionati: B2 a squadre maschili nazionale, D1 a squadre maschili interprovinciale e un campionato interno.
Il centro, che si trova in Via del Molinello 32 è anche sede di allenamento di giocatori che militano nel campionato di altre società italiane. Sono molti i campioni che frequentano la struttura, del calibro di : Massimo Costantini, Renato Appolloni, Sabrina Moretti, Alessandro Giraldi, Francesco Lucesoli, Pan Chin, Denis Moroni, Carlo Pierpaoli e saltuariamente altri esponenti di importanti squadre.

Tutte le informazioni sul sito del TennisTavolo Senigallia



Ultimo aggiornamento ( venerdì, 24 febbraio 2006 18:55 )

Il Mercatino di Senigallia
Inserisci un annuncioTutti gli annunci

Guarda le previsioni meteo a Senigallia per i prossimi giorni
Segui il nostro Network
Le ultime notizie pubblicate sui nostri portali, eventi, opinioni, commenti dei lettori, da Senigallia, valle del Misa, Ancona

Senigallia Notizie
60019.it: quotidiano on-line per vivere Senigallia e il territorio



TuttoSenigallia.it - Le aziende della città
Utenti Online
Abbiamo 812 visitatori online
Menù
Home
Annunci-Partecipazioni
Meteo Senigallia
Storia di Senigallia
Musei
Monumenti
Manifestazioni
Mario Giacomelli
Indirizzi utili
Frazioni di Senigallia
Città gemellate
Sport
La pesca
Hotel di Senigallia
Tutto Senigallia: Hotel
Locali di Senigallia
Ristoranti di Senigallia
Aziende e Siti amici
Mappa del sito



Aziende italianeCerca
un'azienda
Cosa:


Dove:




Aziende a Senigallia